L'Ortopantomografia è la radiografia panoramica dei denti. Si tratta di un esame che permette di visualizzare le arcate dentarie superiore e inferiore e di rilevare eventuali patologie sospettate dall'odontoiatra.

L'esame OPT, oltre che all'odontoiatra, è utile ad altri specialisti quali chirurgo maxillo-facciale, otorino e oncologo.
Durante l’esame il paziente deve rimanere in piedi, con la testa all'interno dell'apparecchio e deve mordere con gli incisivi un dispositivo che consente di mantenere la posizione corretta.
L'esecuzione della radiografia richiede in media dai 10 ai 15 secondi.
Gli esami ai bambini, qualora vengano richiesti, si possono effettuare anche di pomeriggio per non intralciare l'attività scolastica.

Preparazione all'esame di Ortopantomografia

L'ortopantomografia non richiede nessuna preparazione specifica, l'unica accortezza è quella di rimuovere eventuali oggetti metallici come gli orecchini o i piercing alla lingua, le protesi dentarie e le dentiere, che potrebbero interferire con l'ottenimento di una buona immagine.

L’OPT è controindicata in gravidanza.
Nei bambini al di sotto dei 5-6 anni, in pazienti fobici o psichiatrici e in caso di malattie neurologiche associate a tremori non controllabili, la mancata collaborazione da parte del paziente la rende difficilmente eseguibile l’esame.

I Centri presso i quali viene eseguita l'Ortopantomografia